COSA SONO
Le sospensioni ad aria integrative sono uno degli accessori più richiesti, perchè donano al vostro camper una migliore guidabilità, tenuta e stabilità. Uno dei problemi dei camper è la sensibilità al vento laterale e il classico dondolio quando si sorpassa o si viene sorpassati da grandi camion in velocità. Una situazione evidente quanto più il nostro autocaravan ha qualche anno sulle spalle, sospensioni scariche, baricentro alto e carico eccessivo. Tra i vari motivi di questo fenomeno cè il sovraccarico del camper, praticamente onnipresente, seguito poi da una non sempre corretta distribuzione dei pesi al suo interno. Con l’aggiunta poi ammortizzatori, molle e balestre provati da tanti chilometri. Tutti elementi che incidono in modo vistoso non solo sulla guidabilità del camper, ma anche sull’assorbimento delle asperità, sulle curve, sulla motricità in salita per le trazioni anteriori, sulla tenuta ai colpi di vento, etc…. Il tutto amplificato dall’altezza del baricentro. Bene, a questo punto conosciamo il problema e possiamo optare per una soluzione economica e risolutiva… le sospenzioni ad aria integrative.
COME SONO FATTE
Dette anche soffietti o soffioni, sono costituite fondamentalmente da due grosse camere d’aria di gomma molto robusta che vengono posti sul ponte posteriore in aiuto alle sospensioni (in collocazioni diverse a seconda del tipo di telaio), collegati ad una tubazione con valvola come per le ruote attraverso la quale vengono gonfiati o sgonfiati a seconda delle necessità e delle tarature con un semplice compressore. Le molle ad aria sono particolarmente utili nei camper provvisti di garage, che hanno generalmente un baricentro più alto di altri veicoli e sono spesso caricati in maniera esagerata, visto lo spazio a disposizione, proprio oltre lo sbalzo posteriore: quanto più è lungo e sovraccarico, tanto più possono aumentare i problemi di stabilità.
QUALI SONO I VANTAGGI DI QUESTE SOSPENSIONI
Per cominciare aiutano moltissimo nella guida, specie in autostrada dove la stabilità del camper è messa a dura prova dai sorpassi dei camion, dai giunti dei viadotti, dalla velocità, dai colpi di vento sui ponti. Altra evidentissima funzione positiva è la possibilità di tarare l’altezza del retrotreno del veicolo in funzione del carico, in modo che risulti sempre ben carico sull’asse anteriore. Così si garantisce anche maggior grip alle ruote davanti, che perderebbero feeling con la strada qualora il camper fosse alleggerito in punta, discorso particolarmente evidente con le trazioni anteriori, ma che influisce sulla guidabilità anche con quelle posteriori. Altro importante fattore positivo è la possibilità, di riequilibrare leggere differenze di altezza tra i due lati del camper, ovviamente si parla di pochi centimetri.In sintesi, questi strumenti consentono al camperista di viaggiare in maggiore sicurezza e tenere il mezzo sempre sotto controllo.
TOP DRIVE SYSTEM
Noi installiamo le sospensioni pneumatiche Top Drive System, vistita la sezione “SOSPENSIONI” per maggiori dettagli…